Passo degli scalini- rif Corsi

Quota: 1874 slm

Dove : comune di Chiusaforte, Sella Nevea

Postazione: gruppo del Jof  Fuart                                                                                                       

sentiero: 625 carta tabacco 19

Tempo: 3 ore circa + la discesa

dislivello:847 mt in salita 148 mt in discesa

Diffioltà: EE ( richiede allenamento)

Si parte la mattina presto, il sole stà sorgendo, si parte alla volta del rifugio Corsi. Arriviamo a Sella Nevea e  il tempo non è proprio quello che ci aspettavamo. Non piove ma fà freddissimo.  Ci prepariamo e cominciamo a camminare imboccando il sentiero 625 che si trova dietro la casermetta della finanza. Ci troviamo in un bosco di abeti.  Si sale con moderata pendenza per una mulatiera. Intanto anche il sole si fà vedere e sentire.  Continuiamo fino ed essere alo scoperto.  Ci teniamo sulla sinistra le casere Cregnedul. Continuando ci ritroviamo in mezzo a prati

lungo il sentiero

in sosta

ancora in sosta

e si continua in una serie di tornanti fino ad arrivare in cima al Passo degli scalini, dove decidiamo di fermarci per un po’.. Da quà si ha già una visuale del percorso che ci aspetta fino al rifugio Corsi.

sentiero per rifugio

Vedendo questa immagine provo un emozione che non avevo ancora provato.. Camminare sotto la parete e con i corvi reali che volano bassi che sembra quasi di toccarli è bellissimo.  Scendiamo dal Passo degli scalini facendo molta attenzione. Scendiamo e incrociamo altri sentieri.  Dopo una buona mezz’ora arriviao al rifugio Corsi. Da li ammiriamo altri spettacoli della natura. Da qualsiasi parte ti giri c’è uno spettacolo unico.

panorama

panorama dal rifugio

Dopo gli spettacoli naturalistici,  arrivano gli spettacoli della cucina….

panorama dal rifugio

si mangia

io mangio

relax

 

Opsss…scusate ma ero più impegnata a mangiare che a sorridere e fa far vedere cosa c’era nel piatto…..La fame si faceva sentire.. comunque il frico è sempre al primo posto …Si riprende la discesa  e riprendiamo il sentiero al contrario fino a trovare l’incrocio con altri sentieri che ho accennato prima, prendiamo il sentiero 628 ( Grantagar).

panorama  2

Scendiamo il sentiero (mulattiera) fino a quota 1530 mt, dove troviamo le malghe del Grantagar, guardando indietro si può ancora vedere il rifugio Corsi, poi si prosegue su strada forestale  per circa 1 e mezza. “La discesa su questo tratto non è facile per le mie ginocchia”. Arriviamo alla fine e ci troviamo sull’asfalto, da li dobbiamo tornare indietro per circa 4 km fino alla macchina che abbiamo lasciato a Sella Nevea.  Arrivati alla macchina ci sentiamo esausti ma come sempre soddisfatti della giornata.. Peccato solo un piccolo infortunio..

Annunci

2 thoughts on “Passo degli scalini- rif Corsi

  1. Eila’ Heidi, questo sito e’ meraviglioso e che foto splendide,ma come sempre che stai facendo? Non ti potevi mettere in posa anche tu?Voglio venire anch’iooooooooooooooooo.Ciao cara e complimenti.

    Mi piace

    • mara cara grazie per la visita, non può che farmi piacere vedere che sei venuta a trovarmi… a dire il vero ero più impegnata a mangiare che a stare in posa… anche perchè non sapevo che mi avrebbero presa pure me.. torna quando vuoiii..

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...